Se stai pensando di passare un weekend a Roma all’insegna del divertimento, del buon cibo e della cultura Dovado ha pensato a te! Ecco una guida turistica per aiutarti ad organizzare la tua vacanza nella città eterna!

Eccoci al primo giorno, appena arrivati nella Capitale, siete pronti a passare il vostro Weekend a Roma? Partiamo subito!

Posa le tue valigie in Hotel, ed inizia con il fare una passeggiata in centro per scoprire le strade capitoline più famose. Prendi la metro e raggiungi una delle mete più ricercate di Roma: il Colosseo. Questo è il più importante anfiteatro romano, nonché il più imponente monumento dell’antica Roma che sia giunto fino a noi, conosciuto in tutto il mondo come simbolo della città, nonché d’Italia.

Puoi continuare la tua visita a Roma a piedi: nei vicoli di una città storica come questa, parti da Via del Corso, sino ad arrivare a Via Condotti, una delle strade dello shopping di lusso più famose di Roma.

Da qui arriverai facilmente ad una delle piazze più importanti di Roma: piazza di Spagna con la scalinata di Trinità dei Monti. Deve il suo nome al palazzo di Spagna, sede dell’ambasciata dello stato iberico presso la Santa Sede.

Ritornando su via del Corso e continuando per Via di Pietra, in soli 5 minuti raggiungerai il Pantheon, l’edificio meglio conservato dell’Impero Romano. Costruito come tempio dedicato a tutte le divinità passate, presenti e future. Fu fondato nel 27 a.C. dall’arpinate Marco Vipsanio Agrippa, genero di Augusto.

Imboccata la Salita dei Crescenzi, seguendo le indicazioni, arriverai poi a Piazza Navona, che è una delle più celebri piazze, costruita in stile monumentale dalla famiglia Pamphili per volere di papa Innocenzo X, caratterizzata dalla forma tipica di un antico stadio.

La prima giornata del tuo weekend a Roma, con un pomeriggio soleggiato non può che continuare nella visita di una delle più belle ville di Roma: Villa Ada. A pochi passi dalla fermata metro Libia, questa è il terzo più grande parco pubblico di Roma dopo il Parco regionale dell’Appia antica e Villa Doria Pamphilj. Ospita numerosi edifici neoclassici, tra i quali la villa reale, ancora utilizzata dalle Legazioni diplomatiche egiziane in Italia.

E se, nel tardo pomeriggio, la tua passeggiata ti ha messo fame e sete, a pochi passi da villa Ada potete trovare il Remiel Cocktail Bar, locale specializzato in cocktail, con ambiente moderno e caloroso grazie al servizio in dialetto romano che rende l’atmosfera ancora più piacevole!

E quando arriva sera se vuoi entrare nel pieno della movida capitolina, prendi l’autobus e arriva a Ponte Milvio, qui ti aspettano ristoranti e cocktail bar di tutti i tipi come il Frigeni Beer Wine & Spirit , che per un buon aperitivo a Ponte Milvio è l’indirizzo giusto. Oppure se hai voglia di assaporare pietanze del sud c’è Matò:  assaggia la focaccia barese, le frise e tanto altro ancora e goditi la notte in una delle zone più suggestive della Capitale!

Come iniziare il secondo giorno? Con la nostra guida turistica ti consigliamo di partire dalla Città del Vaticano. Per arrivarci bisogna prendere la metro fino alla fermata di Ottaviano. Uscendo dalla stazione della metro, potrai imboccare via Ottaviano fino ad arrivare a Piazza di San Pietro. Questa piazza è dedicata all’omonimo santo ed è quotidiano punto d’incontro per migliaia di fedeli cattolici provenienti da tutto il mondo.

Da qui prendi il tram 19 e arriva a San Lorenzo: caratterizzato da locali, aperitivi e ristoranti, questo quartiere è diventato il centro culturale di Roma. Stretto tra le due principali stazioni ferroviarie, Termini e Tiburtina, è un quartiere storico di Roma che ospita monumenti importanti come Porta Tiburtina, l’arco monumentale voluto da Augusto nel V sec. A.C. e le Mura Aureliane, splendida cornice al quartiere. E se hai fame non preoccuparti, una delle hamburgerie più buone di Roma è a pochi passi da te: Malt&Spirit è il posto che fa per il tuo stomaco.

Nel pomeriggio proseguendo su via dei Reti si incrocia la via Tiburtina e arriverai verso Piazzale del Verano, ove si erge il Cimitero Monumentale di Roma, attorno a cui sorgono le imprese di lavorazione dei marmi. Procedendo su via Cesare de Lollis si entra nella Città Universitaria, il fulcro della vita degli studenti della “Sapienza”All’uscita su Piazzale Aldo Moro troverai il magnifico ingresso dell’Università più grande d’Europa.

E se sei uno studente, una passeggiata verso Piazza Bologna è d’obbligo! Il fulcro della vita serale degli universitari. E se hai voglia di un cocktail a pochi minuti dalla piazza puoi trovare lo Scatto Cocktail Bar: tutti i cocktail sono studiati e miscelati con lo scopo di rendere ogni serata speciale attraverso autentiche esperienze di viaggio nel mondo della mixology, in un ambiente informale e accogliente dove coltivare vecchie e nuove amicizie.

E se la notte per te è infinita non preoccuparti, il tuo weekend a Roma non è finito! Nella zona di via di Portonaccio puoi trovare il Qube: il locale si articola in tre piani, ognuno con generi musicali differenti. Dalla techno al reggaeton, dalla musica commerciale all’hip hop. Numerosi i punti bar dislocati nel locale, che servono cocktail, birre e superalcolici di ogni tipo.

Colazione dopo la serata? Ci pensa Feffo’s Bar in Piazzale delle Province, aperto tutti i giorni dalle 5:00 alle 2:00, offre colazioni abbondanti con caffè e cornetti caldi.

Se vuoi avere un esperienza in vari locali della Capitale per un weekend incredibile, Dovado propone un TOURIST PACK da non perdere! Colazione, pranzo, cena e dopocena in locali convenzionati Dovado!

 

SCOPRI IL TOURIST PACK!

 

 

 

DOVADO EVENTI TI CONSIGLIA SOLO I LOCALI MIGLIORI ED ESCLUSIVI DELLA CAPITALE.

Seguici su tutti i nostri canali Social: Facebook, InstagramYouTubeLinkedin e scarica la nostra App gratuita disponibile su iOS e Android!

Se desideri inserire il tuo locale nella nostra app e Web App non esitare a contattarci, puoi scrivere anche un messaggio su Whatsapp al: 328 913 9218 (7 giorni su 7).

Lascia un commento

×